Pannelli Solari


Funzionamento degli impianti solari termici


Solitamente si distinguono due tipologie di impianti solari termici:


Impianto a circolazione naturale: il liquido solare, scaldandosi, sale fino al serbatoio posto sopra il collettore. Quando perde calore, il liquido diventa più pesante e scende naturalmente nel circuito del pannello per un nuovo ciclo. Questo sistema non necessita di pompe e comporta quindi una spesa minore.

Impianto a circolazione forzata: il liquido solare circola all’interno del pannello grazie ad una pompa ausiliaria. Perciò non è necessario disporre il serbatoio sopra al collettore. Il sistema è più efficiente perché una centralina regola i flussi del liquido solare attivando in maniera precisa e ottimale il processo di scambio tra collettore e serbatoio.